Dopo aver superato il vaglio di ammissibilità, l’emendamento a mia prima firma per finanziare i Comuni dichiarati Zona Rossa è stato approvato dalla Commissione Bilancio della Camera dei Deputati”.

E’ quanto dichiara Generoso Maraia, Portavoce del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati che sottolinea: “La buona notizia è la condivisione da parte di tutte le forze politiche della necessità di finanziare anche altri comuni oltre alle 5 province del Nord. Una volta accettate le finalità del mio emendamento, ci siamo impegnati a riformulare il testo in modo da trovare una convergenza tra le posizioni espresse dalle forze di maggioranza e di opposizione”.

“Dopo tante traversie siamo finalmente ad un passo dall’approvazione di un emendamento che aumenterà il fondo di 200 milioni previsto dal Decreto Rilancio – continua – consentendo così di includere tutte le città che hanno subito un lungo periodo di Zona Rossa e con un’elevata incidenza del virus rispetto alla popolazione residente. Anche sulla copertura è stato trovato un punto di caduta con tutte le forze presenti in Parlamento arrivando molto vicini alla mia richiesta iniziale di 50 milioni di euro. Il testo dovrà ora arrivare in Aula per il voto finale. Ringrazio il Governo e i gruppi parlamentari sia di maggioranza che di opposizione per il contributo dato”.

Presto il Parlamento farà quello che alcuni Governatori non hanno ancora fatto – conclude – ossia dare una risposta concreta, con un finanziamento a fondo perduto, per sostenere l’economia, le imprese, le attività commerciali e le stesse casse dei Comuni interessati”.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*