Salgono a sei i decessi tra gli ospiti della casa di riposo “Il Sorriso” di Brienza, risultati positivi al Covid-19.

Nelle ultime 24 ore non ce l’hanno fatta altre due anziane donne. Una, di Moliterno, aveva 92 anni ed è deceduta all’interno della struttura. L’altra, 95 anni da compiere a febbraio, di Montalbano Jonico, era stata ricoverata in ospedale nei giorni scorsi, nel reparto Covid del “San Carlo” di Potenza, a seguito del peggioramento delle sue condizioni cliniche.

Entrambe le anziane soffrivano anche di patologie pregresse

Le due ospiti sono risultate tra i contagiati dopo che all’interno della struttura è scoppiato un focolaio del virus. Sono tutte donne le vittime della struttura.

Intanto, nella tarda serata di ieri, altri due ospiti della struttura burgentina sono stati trasferiti in ospedale a Potenza, a seguito del peggioramento delle loro condizioni di salute. Si tratta di un 86enne di Ruoti e una 85enne di Sant’Arcangelo.

All’interno della struttura ci sono 48 anziani attualmente positivi al virus. Sempre nella struttura sono invece 8 gli operatori contagiati, mentre 4 sono in isolamento domiciliare.

Giuseppe Luongo, responsabile della struttura, ha fatto sapere che si sta facendo ogni sforzo e sacrificio per offrire il massimo dell’assistenza a tutti gli ospiti ed operatori che combattono contro il virus.

– Claudio Buono –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano