Considero gravissimo il messaggio proveniente dal Ministero dell’Interno, relativo alla possibilità di fare jogging e di passeggiare sotto casa. Si trasmette irresponsabilmente l’idea che l’epidemia è ormai alle nostre spalle. Si ignora tra l’altro, che vi sono realtà del Paese dove sta arrivando solo ora l’ondata più forte di contagio. Si rischia, per una settimana di rilassamento anticipato, di provocare una impennata del contagio. Ribadisco che in Campania rimane in vigore l’ordinanza regionale, derivata da motivi di tutela sanitaria, la cui competenza è esclusivamente regionale“.

Così Vincenzo De Luca in merito alla nuova circolare che oggi è giunta dal Viminale che consente ad un solo genitore alla volta di passeggiare all’aria aperta con i figli minorenni, in prossimità dell’abitazione e rispettando le distanze di sicurezza. Il Ministero ha chiarito alle Prefetture che la stessa regola vale per chi accompagna anziani o disabili.

Ma De Luca non ci sta e questa sera ha ribadito che in Campania “è assolutamente vietato uscire a passeggio o andare a fare jogging“.

– Chiara Di Miele –

7 Commenti

  1. Franco Iorio says:

    Cerchiamo di capirci sulla questione, facendo riferimento alla “gerarchia delle fonti” in diritto. Un DPCM è una fonte secondaria e ha valore regolamentare. Altra cosa è il Decreto di un Governatore regionale, in particolare in materia sanitaria, materia attribuita alle Regioni. Ora una circolare, perchè è una circolare quella del Viminale che interviene a chiarire ma in effetti modifica il DPCM, non può giuridicamente incidere su un decreto regionale. Dunque, Vincenzo De Luca ha ragione ancora una volta ad alzare la voce. Spero di essere stato chiaro.

  2. Antonio Cantelmi says:

    Se da ogni appartamento dei palazzi escono due persone contemporaneamente x la passeggiata, non si creerebbe assembramento. Forse la clausura mi sta creando problemi mentali…… oppure chi dispone già li ha. Bravo De Luca, proteggici tu.

  3. Bene i divieti adesso anche voi politici tutti vi dimezzate lo stipendio ? Il popolo non sta lavorando poi chi vi paga i 12mila euro e più al mese ?

  4. Francesco libro says:

    Così. Facendo di manda un messaggio sbagliato #io resto a casa . Io me faccio na passeggiata con mia fiflia poi vado a fare una un po’ di corsa poi porto fuori il cane tutto ok e poi alla fine vado in ospedale se ci sarà più posto grazie i nostri grandi esperti sanitari dicono di stare a casa il Viminale decide così ma ci stanno prendendo in giro boh

  5. Rocco Panetta says:

    De Luca strilla a vuoto, contando sul fatto che la maggioranza delle persone non conosce il testo del Decreto Legge n.19 del 25 Marzo 2020, in base al quale il nuovo DPCM , che sarà firmato da Conte, che prorogherà le misure valide fino al 3 Aprile, spazzerà via tutte le Ordinanze fatte dalle Regioni, più restrittive. Giuseppe Conte è un avvocato, professore di Diritto

  6. Bene De Luca. Nessuno credo voglia fare la fine della Lombardia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*