Ancora un decesso di una persona positiva al Covid-19 nel Vallo di Diano.

Si tratta di Colomba Adamo, un’86enne di Sala Consilina che era stata ricoverata all’ospedale “Luigi Curto” di Polla a causa dei sintomi legati al virus.

La donna ha smesso di vivere questa mattina nel reparto di Rianimazione dopo che le sue condizioni si erano aggravate. Aveva patologie pregresse e non faceva parte degli ospiti della casa di riposo “Istituto Juventus”.

L’anziana sarebbe stata contagiata a causa di contatti con una persona risultata positiva dopo aver preso parte ad uno dei raduni religiosi da cui ha preso il via il focolaio valdianese.

Con lei salgono a 16 le vittime dell’epidemia di Coronavirus nel Vallo di Diano e Tanagro. Questa notte, infatti, a Polla hanno perso la vita due anziani: un 83enne ufficialmente positivo al Coronavirus e ricoverato al “Curto” da settimane ed un 80enne la cui morte, dopo l’esame effettuato dal medico legale, è stata ascritta tra i decessi per Covid-19.

– Chiara Di Miele –

 

 

Scrivi un commento. Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamatori e razzisti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*