Con una delibera a firma del Direttore Generale dell’Asl Salerno, Dott. Mario Iervolino, è stata indetta apposita procedura per l’attivazione della fornitura di Tamponi Rapidi Molecolari atti ad individuare in modo veloce il virus Sars-Cov2 da destinare ai Laboratori Analisi dei Presidi Ospedalieri di Vallo della Lucania, Sapri, Battipaglia, Sarno e Polla.

Questi ospedali potranno quindi analizzare i tamponi effettuati su casi sospetti di Covid-19, sgravando il lavoro del lavoratori di Eboli e Salerno.

L’Organizzazione Sindacale UIL FPL Vallo di Diano ha espresso grande soddisfazione in merito considerato che è stata recepita una loro nota, del 18 maggio 2020, avente per oggetto l’espressa richiesta di “attivazione di laboratorio per sviluppo Test Molecolari su Tamponi presso il Laboratorio Analisi del P.O. di Polla.

Tale scelta consente una più celere diagnosi di caso sospetto, confermato o di esclusione di patologia SARS-CoV2 – affermano i delegati dell UIL FPL – con un fluido accesso dell’utenza alle necessarie cure che il caso prevede, in tempo utile e al risparmio di spese, per trasferimenti dei campioni. Consapevoli di aver fornito anche in questa occasione un prezioso contributo alla delicatissima condizione del momento, vigileremo affinché i tempi di attivazione siano celeri per dare le giuste risposte al territorio ed ai cittadini.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*