Stiamo assistendo all’aumento esponenziale di casi di positività al Covid-19 tra i cittadini salesi e ciò determina, con cadenza ormai quotidiana, la chiusura temporanea di interi plessi scolastici. Serve più comunicazione“. A chiederlo a voce alta sono i consiglieri comunali di Sala Consilina del gruppo “SaleSi” Domenico Cartolano, Antonio Santarsiere, Angela Freda e Teresa Paladino.

Apprendiamo, con legittima ansia, dagli organi di informazione nazionale, che la cosiddetta ‘variante inglese’ si è ormai diffusa – scrivono i consiglieri di opposizione -. Nonostante ciò, ad oggi, non è stato diffuso alcun dato ufficiale rispetto al numero effettivo dei casi di positività al virus riscontrati sulla popolazione, con l’inevitabile diffondersi di paura e confusione tra la gente“.

Proprio per quanto affermato, i membri del gruppo “SaleSi” chiedono al sindaco Francesco Cavallone, Autorità Sanitaria comunale, di comunicare, con la massima urgenza ed in maniera ufficiale, i dati reali del numero di casi di positività al Covid-19 tra la popolazione salese, compresa l’eventuale presenza tra essi della “variante inglese”.

Dovrebbe provvedere alla pubblicazione dei dati quotidianamente – concludono -, così da consentire a tutti i cittadini di avere conoscenza dell’andamento dei contagi“.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*