Un 56enne è stato arrestato questa mattina a Camerota dagli uomini della Polizia Postale di Napoli coadiuvati dai Carabinieri di Marina di Camerota diretti dal Maresciallo Francesco Carelli.

L’uomo, originario del Napoletano ma residente a Camerota, è stato arrestato in seguito a un mandato di misura cautelare emesso dal Tribunale di Napoli per pedopornografia.

Il 56enne, stando alle accuse, pare che costringesse i minori a realizzare video pedopornografici attraverso minacce e violenze. Tutto il materiale pedopornografico fu rinvenuto dalla Polizia Postale qualche mese fa su un suo cellulare.

L’uomo raggiunto questa mattina dall’ordinanza del Tribunale di Napoli è stato tradotto nel carcere di Fuorni ed è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

– Maria Emilia Cobucci –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*