Una segnalazione giunta alla nostra redazione pone l’accento su quella che potrebbe diventare una pericolosa abitudine in questo periodo caratterizzato dall’emergenza Coronavirus e dalle disposizioni per contenere il contagio.

Al confine tra i territori comunali di Teggiano e Sala Consilina, città blindata dalle ordinanze della Regione per essere considerata “Zona Rossa” a causa dell’elevato numero di contagi, è stato violato uno dei varchi che impediscono il passaggio delle auto. Da una settimana, secondo la segnalazione, in località Ponte Mesole risulta infatti aperto un varco di passaggio che in precedenza era stato bloccato grazie all’apposizione dei new jersey in cemento.

Qualcuno ha pensato, come si vede dalla foto, di staccare parte della staccionata laterale per creare un piccolo passaggio per le auto in transito.

Ricordiamo che spostarsi da un paese all’altro senza comprovate necessità è una trasgressione sanzionata severamente dalla legge e che in questi giorni di emergenza sanitaria ogni comportamento simile non aiuta a superare la difficile situazione che tutto il Paese sta vivendo, ma ne aggrava notevolmente il bilancio.

– Chiara Di Miele –

 

Un commento

  1. ROCCO FRANCESCO says:

    Ancora devono imparare la lezione….questi imbecilli…

Rispondi a ROCCO FRANCESCO Cancel

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.