Anche a Buonabitacolo si è svolto oggi lo screening di massa che rientra nel Piano Operativo Regionale di sorveglianza sanitaria del Covid-19. Ben 115 i tamponi che sono stati effettuati sulle categorie maggiormente a rischio contagio.

L’attività si è svolta nei pressi della Cupola in modalità “Drive In” ossia senza la necessità per le persone di scendere dall’auto. In questo modo sono stati evitati anche eventuali assembramenti.

Le operazioni di monitoraggio sono state effettuate dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno.

Diverse le categorie monitorate tra cui amministratori e dipendenti comunali, personale sanitario, aziende e negozi che in queste settimane hanno continuato a lavorare stando a contatto con il pubblico.

Presenti, inoltre, i volontari della Protezione Civile di Padula e la Polizia Municipale.

“Sono molto soddisfatto dello screening di questa giornata – dichiara il Sindaco Giancarlo Guercioe ringrazio l’Istituto Zooprofilattico di Portici per aver intrapreso questa iniziativa. L’indagine ci permetterà di capire qual è lo stato di salute di un valido campione della popolazione rispetto al virus Covid-19 e quindi di stare più sereni o, in caso contrario, di intervenire in modo efficace su eventuali casi. Ma sono fiducioso e sono certo che grazie alle misure di contrasto attentamente adottate e al buon senso che hanno mostrato i cittadini siamo riusciti a contrastare la diffusione del virus. Dobbiamo pazientare ed essere bravi, perché fino a quando non vi sarà un vaccino non potremo vivere tranquillamente e il rischio di nuovi focolai è ancora alto”.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*