Anche i Sindaci del Vallo di Diano per tutelare la salute dei cittadini in questo delicato momento contraddistinto dai contagi da Coronavirus invitano tutte le persone che sono interessate da spostamenti da e per le regioni del Nord Italia ed altre eventuali zone coinvolte dal focolaio di diffusione a comunicare immediatamente ed urgentemente i loro movimenti, la data di partenza, il Comune di destinazione e la data di arrivo, dare comunicazione allo stesso Comune di destinazione ed informare l’Autorità Sanitaria Locale.

Le comunicazioni vanno fatte al Sindaco, agli Uffici di Polizia Locale, all’Ufficio dei Servizi Sociali o alla Protezione Civile dei Comuni di residenza.

Inoltre i primi cittadini invitano la cittadinanza alla cautela, a non creare e favorire falsi allarmismi e ad attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal Ministero della Salute. Si ricorda che chi ritiene di avvertire i sintomi del Coronavirus (naso che cola, mal di testa, tosse, gola infiammata, febbre, una sensazione generale di malessere) e chi è tornato dalle aree a rischio ha l’obbligo di segnalare la propria situazione e rivolgersi al medico di famiglia.

Bisogna inoltre lavare spesso le mani, mettere a disposizione soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani in tutti i locali pubblici e di aggregazione. Va evitato il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute. Non bisogna toccarsi occhi, naso e bocca con le mani. Coprirsi bocca e naso in caso di tosse e starnuti e buttare i fazzoletti sporchi dopo averli richiusi. Non vanno assunti farmaci antivirali e antibiotici senza prescrizione medica. Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol.

Polla: 335-8117152 (Sindaco) – 0975-376004 (Polizia Locale) -0975-376205 (Servizi Sociali)

Monte San Giacomo: 335-8058008 (Sindaco) – 334-6007117 (Polizia Locale) – 346- 30169105 (Protezione Civile)

Buonabitacolo: 339-4295750 (Sindaco) – 097591116 (Comune)

San Pietro al Tanagro: 366-6813599 (Sindaco) – 320-9033795 (Polizia Locale) – 0975399326 (Comune)

Montesano sulla Marcellana: 0975/865221 – 338/9097235 (Sindaco) – 0975/865241 – 0975/865233 (Polizia Locale e Protezione Civile)

Teggiano: 360/853194 (Sindaco) – 0975/587811 (Centralino del Comune in orari di ufficio)

Pertosa: 329-3176679 (Sindaco) – 339-3603976 (Polizia Locale) – 329-8160904

Sassano: 331-7841428 (Ufficio del Sindaco) –  0975-78809 (Comune)

Caggiano: 329-9048138 (Sindaco) – 329-6609902 (Polizia Locale)

Sanza: 347-5377071 (Sindaco) – 0975-322536 (Comune)

Padula: 0975-778722 – 335-8058049 (Sindaco) – 338-3629626 (delegato alla Protezione Civile) – 328-0153840 – 0975-77359 (Responsabile Protezione Civile)

– Chiara Di Miele –

3 Commenti

  1. Infatti l’art.50 del tuel non lo conoscono….devono far vedere che fanno qualcosa … ma poi che provvedimento amministrativo è il “comunicato”?

  2. Rocco Panetta says:

    Bisogna ricordare ai Sindaci che solo la LEGGE dello stato, come il Decreto Legge firmato oggi dal Presidente della Repubblica , a seguito di delibera del Consiglio dei Ministri, può dare LIMITAZIONI alla LIBERTA’ di CIRCOLAZIONE , garantita dalla Costituzione della Repubblica Italiana. MI auguro che intervenga IMMEDIATAMENTE il Prefetto di Salerno su quanto è accaduto, come ha fatto il Prefetto di Napoli con il Sindaco di Ischia.

    • michelanna caracciolo says:

      Se lei fosse al corrente di quanto sta realmente accadendo nelle zone del nord Italia, eviterebbe esternazioni del genere e comprenderebbe la gravità della situazione! Lei è fuori luogo!!!!!

Rispondi a Rocco Panetta Cancel

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.