L’associazione “Sacchesi d’America” con sede a New York ha contribuito, con la somma di 1539 dollari, alla raccolta fondi per gli ospedali del territorio organizzata dalla Banca Monte Pruno in occasione dell’emergenza Coronavirus.

In questi giorni – spiega il sindaco di Sacco, Franco Latempaho sentito tantissimi nostri concittadini residenti a New York che mi hanno manifestato la loro preoccupazione per l’emergenza Coronavirus. Qualche ora fa ho sentito il Presidente dell’associazione ‘Sacchesi d’America’, Pasquale Masullo, che ha manifestato la volontà della nostra Comunità di New York di contribuire alla raccolta fondi, organizzata dalla Banca Monte Pruno, per il sostegno agli ospedali del territorio“.

La nostra Comunità, come sempre, – prosegue Latempa – dimostra il proprio attaccamento alle proprie origini con atti concreti di solidarietà, nonostante anche loro stiano vivendo momenti di ansia e preoccupazione per questa terribile pandemia che li costringe, come qui da noi, a restare in casa ed a limitare le uscite all’indispensabile.  Grazie, a nome di tutti noi, per questa ulteriore manifestazione di affetto e di attaccamento alle nostre origini“.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*