Nell’ambito dell‘emergenza da Coronavirus la Regione Campania, per i contribuenti residenti o aventi sede legale o operativa nel territorio campano, ha disposto la sospensione di tasse e tributi dovuti all’Ente regionale.

Sono sospese dall’8 marzo al 31 maggio le attività di accertamento e controllo relative ai tributi ed alle altre entrate di competenza della Direzione Generale Entrate e Politiche Tributarie (tassa automobilistica, IRBA, IRESA, ARISGAN, TSDD e tassa abilitazione professionale).

Sempre nel periodo dall’8 marzo al 31 maggio sono sospese le attività relative ad atti e provvedimenti cautelari ed esecutivi poste in essere per i medesimi tributi ed entrate dal concessionario della riscossione R.T.I. Municipia S.p.A./ABACO S.p.A..

Sospesi anche i versamenti delle rate relative alle ingiunzioni in scadenza il 31 marzo, il 30 aprile e il 31 maggio, senza che il contribuente incorra nella decadenza automatica della rateizzazione.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*