C’è una nuova vittima in Basilicata per Coronavirus. Si tratta di un uomo di 78 anni di Avigliano che era ricoverato nel reparto di Pneumologia del “San Carlo” di Potenza.

In questo reparto era stato trasferito dalla Terapia Intensiva, dopo un periodo di ricovero.

L’uomo era ricoverato al nosocomio potentino da oltre due mesi, dal 23 marzo. Nelle settimane scorse la vittima aveva già perso il fratello, deceduto dopo il contagio da Covid-19.

Nonostante gli ultimi tamponi negativi e la via della guarigione, il virus ha peggiorato le sue condizioni di salute dato che il 78enne soffriva anche di altre patologie.

Salgono quindi a 28 i decessi in Basilicata: 9 di Potenza, 2 di Paterno, 1 di Spinoso, 1 di Moliterno, 1 di Villa d’Agri, 2 di Rapolla, 1 di Irsina, 1 di Montemurro, 1 di Pisticci, 2 di Matera, 1 di San Costantino Albanese, 3 di Avigliano, 1 di Tursi, 1 di Aliano, 1 di Bernalda. Mentre i guariti totali sono 338.

Attualmente le persone affette dal virus in Basilicata sono 32, di cui 5 pazienti ricoverati nei due ospedali: quattro all’ospedale “San Carlo” di Potenza e uno all’ospedale “Madonna delle Grazie” di Matera.

Nessuno si trova in Terapia Intensiva.

– Claudio Buono –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*