Il Governatore della Regione Basilicata Vito Bardi “chiude” il comune di Moliterno.

Dopo una serie di contagi avvenuti a Moliterno e considerata la situazione di particolare gravità, sono state emesse restrizioni molto rigide al fine di contenere altri eventuali casi di Coronavirus.

L’ordinanza prevede fino al 3 aprile il divieto allontanamento, divieto di accesso e la sospensione di attività nel territorio comunale ad eccezione di alcune situazioni.

Inoltre, numerosi amministrazioni della Val d’Agri e dell’area stanno pubblicando avvisi nei quali si chiede a tutti i loro concittadini che si siano recati presso l’Ospedale di Villa d’Agri negli ultimi 15 giorni di comunicarlo tempestivamente al medico di base o al numero verde regionale 800/996688 e invitano, inoltre, a non muoversi da casa e a osservare scrupolosamente le norme dell’emergenza sanitaria vigente.

L’appello giunge anche dal Comune di Montesano sulla Marcellana che confina con Moliterno.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*