Con l’obiettivo di azzerare la possibilità di contatto tra i nuclei familiari della comunità, possibile veicolo di diffusione del contagio del Covid-19, il sindaco di Caggiano Modesto Lamattina ha ordinato, dalle ore 14.00 di oggi, la chiusura dei negozi di generi alimentari di prima necessità e delle farmacie sul territorio caggianese.

I cittadini dovranno contattare telefonicamente gli esercenti e la farmacia di Caggiano per le richieste di spesa o farmaci, che potranno poi ritirare esclusivamente all’esterno delle strutture all’orario concordato con il negoziante e con il farmacista, i quali sono tenuti a programmare le consegne in modo da evitare qualsiasi forma anche minima di assembramento esterno all’ingresso.

In alternativa ci si potrà avvalere della consegna a domicilio fatta esclusivamente dai volontari della Protezione Civile autorizzati, in due fasce orarie (alle ore 12.00 e alle ore 18.00). L’operazione di consegna verrà effettuata rispettando tutte le direttive di sicurezza prescritte dalla legge, così da prevenire eventuali rischi di contagio. Il servizio è gratuito, mentre il costo della spesa è a carico del destinatario.

Per eventuali esigenze particolari o informazioni contattare i numeri 0975/393001327/0706072.

– Paola Federico –

2 Commenti

  1. Sindaco cilentano says:

    Concordo pienamente col dottor Panetta ordinanza inefficace, ma soprattutto ridicola.

  2. Rocco Panetta says:

    Proprio ieri il Prefetto di Salerno aveva comunicato a TUTTI i Sindaci della provincia, a seguito dell’Ordinanza del Sindaco di Piaggine, l’INEFFICACIA dell’Ordinanze sindacali contingibili ed urgenti in contrasto con le disposizioni statali. Nemmeno a Codogno, a quanto mi risulta, il Sindaco ha emanato un’Ordinanza simile.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*