Dal Gruppo Civico “SiAmo Ispani” una donazione per il Presidio Ospedaliero di Sapri.

Sono infatti stati consegnati nel primo pomeriggio di oggi sei “saturimetri da dito”, strumento che permette di misurare la quantità di ossigeno presente nel sangue ed individuare tempestivamente eventuale dispnea, uno dei sintomi della forma più grave di Covid-19.

L’obiettivo di questa donazione è quello di garantire a ciascun reparto la dotazione di un saturimetro e di operare nell’ottica di miglioramento della qualità dell’assistenza dei pazienti.

Crediamo che la sanità funzioni solo se tutte le sue componenti, quindi medici ospedalieri, medici di medicina generale, infermieri, operatori sanitari e volontari, si muovono in modo sinergico – afferma il Gruppo Civico -. Mai come in questo momento bisognerebbe capire il vero valore della solidarietà, l’importanza della società che esalti i valori e non gli errori. Stiamo vivendo giorni difficili e il nostro pensiero rivolto a tutte quelle persone che purtroppo questa battaglia l’hanno persa. Vinceremo, torneremo ad assaporare quella normalità a cui eravamo abituati ma ora non possiamo piangerci addosso”.

Il Gruppo “SiAmo Ispani” ha colto l’occasione per esprimere gratitudine, sostegno e vicinanza a tutto il personale sanitario, esempio che la capacità di “prendersi cura” è la miglior competenza dell’essere umano.

  • Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*