Il vicesindaco di Auletta Antonio Addesso è guarito dal Coronavius. Sono, infatti, risultati negativi i due tamponi di controllo effettuati.

Sono contentissimo, è stata dura – ha affermato Addesso -, è stata sofferta. Questo virus come sappiamo è davvero ambiguo, perchè si presenta con forme differenti da persona a persona. Ora però sono sereno“.

Negli ultimi giorni, ha raccontato il vicesindaco, il suo fisico si è ripreso e lui stesso sentiva che il virus stava abbandonando il suo corpo sempre più. Tra qualche giorno Addesso sarà trasferito in un’area “pulita” dell’ospedale “Curto” di Polla, chiamata “Post Covid-19“.

Non dovrò portare nulla di mio nella nuova area, mi sarà dato un camice sterile – sottolinea Addesso -, e dovrò rimanere lì altri 3 o 4 giorni e poi tornare a casa“.

Ma non è finita qui. Siccome il virus è nuovo e non si sa bene cosa succederà, sono previsti 14 giorni di isolamento in cui Antonio Addesso dovrà mangiare e dormire da solo, stare a distanza dalla famiglia pur potendo vivere nella stessa abitazione.

Ai cittadini del Vallo di Diano dico di stare attenti, di stare a casa perché non siamo fuori pericolo – continua -. Qui in Campania, per le ordinanze forti, siamo stati abbastanza fortunati. I nostri numeri sono minimi rispetto al Nord. Se la situazione si fosse sviluppata così anche al Sud, sarebbe stata una carneficina“.

– Paola Federico –

Un commento

  1. Viva Vincenzo De Luca tutti possono ricredersi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*