No Time to Die“, il prossimo film di James Bond, girato anche nel Golfo di Policastro e in altre località italiane, uscirà a novembre 2020 e non più ad aprile, com’era programmato.

La decisione di ritardarne l’uscita è stata annunciata dagli studi di produzione MGM e Universal e dai produttori dopo “un’attenta considerazione e una valutazione approfondita del mercato degli spettacoli internazionale“. Qualche giorno fa i fondatori di due siti di fan di 007 avevano chiesto che l’uscita venisse posticipata a causa del diffondersi del Coronavirus.

Il film sarebbe dovuto uscire il 2 aprile nel Regno Unito e il 9 aprile in Italia; ora uscirà nel Regno Unito il 12 novembre e negli Stati Uniti il 25 novembre. Non è ancora nota la nuova data dell’uscita in Italia. “No Time to Die” è il primo grosso film ad aver modificato la data di uscita a causa del diffondersi del Coronavirus.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*