Un gesto fatto di solidarietà è stato scritto ancora una volta nel Vallo di Diano. A Montesano questa mattina sono stati donati circa 2mila calzari, 800 mascherine e 5mila guanti sterili per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

Gli indispensabili dispositivi di protezione sono stati donati ai Carabinieri delle Stazioni di Montesano, Buonabitacolo, Padula, ai Carabinieri Forestali e ai sanitari della Clinica Fischietti di Padula Scalo.

L’iniziativa solidale si è resa possibile grazie alla decisione del vicesindaco di Montesano Francesco Radesca di devolvere la sua indennità per l’acquisto dei dispositivi e dell’azienda Effegi di Montesano.

La consegna presso le caserme e al presidio di primo soccorso è avvenuta questa mattina ed è stata effettuata dalla famiglia Monaco. Un gesto di vicinanza e solidarietà a quanti in questo momento stanno combattendo in prima linea per garantire la sicurezza dei cittadini.

– Claudia Monaco –

3 Commenti

  1. Peggy Mangino says:

    Che gesto meraviglioso

  2. Voglio ringraziare al comune di Montesano e alla famiglia Monaco x il gesto fatto…. grazie mille

  3. Michele Falabella says:

    Complimenti per l’iniziativa- segno di buon comportamento e di signorilità verso le forze pubbliche impegnate per questo spiacevole evento virake

Rispondi a Peggy Mangino Cancel

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.