Più di 120mila euro sono finiti nelle casse delle scuole del Vallo di Diano, per favorire la formazione del personale scolastico sulle metodologie e le tecniche per la didattica a distanza e l’acquisto di materiale informatico per scuole e alunni, in seguito all’emergenza provocata dal Coronavirus.

All’Istituto Superiore “Pomponio Leto” di Teggiano sono stati assegnati 10.772 euro; 10.299 euro per il “Sacco” di Sant’Arsenio; 10.539 euro per il “Cicerone” di Sala Consilina; 10.358 euro per l’Istituto Omnicomprensivo di Padula; 10.232 euro per l’Istituto Comprensivo di Sassano; 10.023 euro per l’Istituto Comprensivo di Teggiano; 10.351 euro per l’Istituto Omnicomprensivo di Montesano sulla Marcellana; 9.888 euro per l’Istituto Omnicomprensivo di Polla; 9.948 euro per l’Istituto Comprensivo di Sala Consilina – Viscigliete; 9.158 euro per l’istituto Comprensivo di Caggiano; 8.815 per l’Istituto Comprensivo di Buonabitacolo; 7.665 euro per l’Istituto Comprensivo “Camera” di Sala Consilina; 6.889 euro per l’Istituto comprensivo di Sant’Arsenio.

A Sapri, invece, all’Istituto di Istruzione Superiore “Pisacane” sono stati destinati 10.224 euro, all’Istituto Superiore “Da Vinci” 10.109 euro e 9.177 euro agli Istituti Comprensivi “Santa Croce” e “Dante Alighieri”. All’Istituto Comprensivo di San Giovanni a Piro sono stati assegnati 9.337 euro mentre agli Istituti Superiori di Vallo della Lucania sono stati assegnati rispettivamente 7.967 euro per il “Parmenide”, 7.877 euro per il “Da Vinci” e 10.545 euro per il “Cenni-Marconi”, mentre 10.269 euro sono stati assegnati all’Istituto Alberghiero “A. Keys” di Castelnuovo Cilento.

9.471 euro, inoltre, sono stati assegnati all’Istituto Comprensivo di Camerota, 12.087 euro per l’Istituto Omnicomprensivo di Torre Orsaia, 8.994 euro per l’Istituto Omnicomprensivo di Piaggine, 9.244 euro per l’Istituto Comprensivo di Sicignano degli Alburni, 9.866 euro per il “Parmenide” Roccadaspide, 8.744 euro per l’Istituto Comprensivo di Rofrano, 10.291 euro per l’Istituto Omnicomprensivo di Buccino, 9.195 euro per l’Istituto Comprensivo di Santa Marina, 9.900 euro per l’Istituto Comprensivo di Serre – Castelcivita, 9.125 euro all’Istituto Omnicomprensivo di San Gregorio Magno e 10.761 euro all’Istituto Superiore “Epicarmo Corbino” di Contursi.

Le risorse stanziate dall’articolo 120, commi 1 e 2, del decreto-legge 17 marzo 2020, pari complessivamente a 85 milioni di euro per l’anno 2020, sono state inserite nel Decreto Ministeriale n.187 del 26 marzo firmato dal Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina.

– redazione –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*