Da domani parte dei tamponi per la verifica del contagio da Coronavirus del Salernitano verranno analizzati anche presso il laboratorio dell‘ospedale di Eboli.

Salgono così a due i centri deputati alla verifica dei tamponi in provincia, il laboratorio del “Ruggi” di Salerno, che finora ha svolto da solo tutto il lavoro, e quello del presidio ebolitano.

La decisione è stata confermata dal Direttore Generale dell’ASL di Salerno, Mario Iervolino.

I tamponi dovrebbero essere divisi in base alle zone di provenienza: quelli della zona nord della provincia verranno analizzati al “Ruggi”, mentre quelli del basso Salernitano toccheranno all’ospedale di Eboli.

In questo modo la lavorazione quotidiana dei tamponi per il Covid-19 subirà un’accelerazione e permetterà di fornire risposte più celeri ai pazienti in attesa del risultato.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*