Cambia nuovamente il modulo di autocertificazione  per giustificare gli spostamenti in merito all’emergenza Covid-19.

Nel nuovo modulo il dichiarante deve indicare oltre alla residenza anche il domicilio.

Nella prima parte, tra i provvedimenti di cui deve dichiarare di essere a conoscenza, ci sono anche il Dpcm del 22 marzo e l’ordinanza del ministero della Salute del 20 marzo “concernenti le limitazioni alle possibilità di spostamento delle persone nel territorio nazionale“.




Per scaricare il modulo CLICCA QUI

Nel nuovo modulo occorre inoltre indicare da dove lo spostamento è cominciato e la destinazione.

Le autocertificazioni verranno come sempre verificate a posteriori dalle Forze dell’Ordine.

– Claudia Monaco –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*