È stata la prima contagiata da Coronavirus, nella provincia di Salerno, ed ora è tornata a casa completamente guarita.

Buone notizie per la 26enne biologa di Montano Antilia che è stata dimessa dall’ospedale “Cotugno” di Napoli.

La donna, di origine ucraina, venne trasferita nel nosocomio dopo l’esito positivo del tampone eseguito presso il “San Luca’”di Vallo della Lucania dove era giunta per febbre e tosse.

La biologa, occorre ricordare, lavora come tecnico di laboratorio a Cremona.

Il ricovero è durato due settimane.

– Claudia Monaco –

2 Commenti

  1. Francesco Caruci says:

    È una bellissima notizia

  2. ROCCO FRANCESCO says:

    Brava…un applauso…pure biologa…

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*