In un periodo di emergenza legata al Coronavirus, è forte la presenza dell’Arma soprattutto a supporto delle fasce più deboli. Una testimonianza di concreta vicinanza giunge da Piaggine dove i Carabinieri della Stazione Parco di Valle dell’Angelo, coordinati dal Comandante Ernenegildo Infante, hanno supportato due anziani.

La coppia, infatti, si trovava in quarantena per aver avuto contatti con un possibile positivo. Impossibilitati ad uscire, l’anziana coppia si è da subito preoccupata per i suoi animali: un cane, galline e oche.

Il piccolo allevamento si trovava fuori dal paese. I Carabinieri, dopo aver acquistato del mangime, si sono attivati per curare e far mangiare le bestiole. Un gesto di grande vicinanza che si aggiunge al grande lavoro degli ultimi giorni.

Diverse sono state le consegne di viveri e medicine alle fasce più deboli che hanno portato la popolazione a  con meno disagio questo momento difficile.

– Claudia Monaco –

2 Commenti

  1. ROCCO FRANCESCO says:

    ….ha voluto fare il protagonista…..se fosse x me chiuderei sella del corticato in.modo da fargli capire il valore.del.vallo.di.diano.. ingrati

  2. Jonathan says:

    Chissà se era mangime proveniente dal Vallo di Diano. Visto che il sindaco l’aveva vietato.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*