I Carabinieri del Comando Legione “Basilicata” scendono in campo per aiutare le persone in difficoltà.

Oltre ai servizi preventivi sul territorio finalizzati a verificare il rispetto dei provvedimenti del governo per contenere l’epidemia in corso, non sono mancati gesti di solidarietà da parte di militari dell’Arma che, con grande generosità, hanno offerto il loro sostegno alle persone in difficoltà.

Sull’intero territorio regionale diverse sono state le iniziative adottate dai Carabinieri, consapevoli di svolgere una funzione essenziale nei 131 comuni.

I militari della Stazione di Vietri di Potenza hanno consegnato a domicilio, ad una famiglia bisognosa di Potenza, alcuni generi alimentari acquistati dai Frati del Convento dei Cappuccini impossibilitati ad effettuare spostamenti nel rispetto degli obblighi di questo periodo.

Anche i Carabinieri della Stazione di Anzi hanno deciso di comprare generi di prima necessità per il fabbisogno di 15 famiglie. In occasione del periodo pasquale sono state comprate anche 30 uova di Pasqua da donare ai nuclei familiari più bisognosi, con la presenza di bambini piccoli ed adolescenti.

L’appello, quindi, è quello di rivolgersi alle Stazioni dell’Arma ed al Numero Unico di Emergenza “112”, segnalando ogni esigenza così da consentire di poter attuare misure tempestive e risolutive.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*