A Sant’Arsenio è sospesa, fino al prossimo 3 aprile, l’attività di tutti i cantieri edili pubblici e privati, fatti salvi quelli che riguardano reti di pubblica utilità, edilizia sanitaria, la messa in sicurezza e la funzionalità degli immobili.

Lo ha deciso, con un’ordinanza sindacale, il primo cittadino di Sant’Arsenio Donato Pica, dopo le ultime ordinanze emanate dalla Giunta Regionale della Campania.

Inoltre, si legge del documento, “i responsabili dei cantieri sono tenuti a garantire la messa in sicurezza immediata dei cantieri stessi nel caso di lavorazioni indifferibili ed urgenti, da valutare ed autorizzare singolarmente e vanno comunque rispettate tutte le prescrizioni in materia di protezione individuale”.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*