Il Prefetto di Salerno, Maria Gerarda Pantalone, consegnerà all’appuntato scelto Onofrio Di Bella, 39 anni, palermitano e residente a Contursi Terme dove attualmente presta servizio presso la locale compagnia dei carabinieri, il titolo di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

La cerimonia di consegna dell’onorificenza approvata con decreto del 27 dicembre 2013 su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri, si svolgerà a Salerno, in piazza Amendola il 2 giugno, alle ore 10.30 nel corso della celebrazione della Festa della Repubblica. Di Bella, già decorato con la medaglia d’oro a seguito di una rapina e coinvolto in  un concitato scontro a fuoco con cinque  malviventi verificatosi in una gioielleria  siciliana, ha riportato gravi ferite e conseguente ricovero nell’ospedale della città dove si trovava in vacanza in quel momento; nel 2006, inoltre, assieme ai suoi colleghi ha salvato la vita ad alcune persone di Oliveto Citra in un palazzo andato in fiamme, diventando nuovamente “eroe” della gente comune. Il giovane e valoroso carabiniere a giorni riceverà anche la nomina di vicebrigadiere.

– Mariateresa Conte –


 

Commenti chiusi