G.G., pregiudicato 47enne, è stato arrestato la scorsa notte, colto in flagranza di reato mentre rubava presso il Centro di Igiene Mentale situato nel centro storico di Contursi Terme.

Era da poco passata la mezzanotte quando una chiamata anonima ha allertato il 112 di Eboli e sul posto sono giunti immediatamente i Carabinieri della locale Compagnia, al comando del Capitano Alessandro Cisternino. I militari dell’Arma hanno sorpreso l’uomo mentre sottraeva illecitamente medicinali, computer e oggetti informatici vari  per un valore pari a 5 mila euro.

Il 47enne, residente a Contursi Terme e già noto alle Forze dell’Ordine per numerosi furti e rapine, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

– Mariateresa Conte –


 

Commenti chiusi