Questa mattina la Polizia Municipale di Agropoli ha effettuato controlli su cinque autobus di tre diverse ditte che trasportavano studenti.

Sono state riscontrate una serie di irregolarità che hanno portato a elevare ben 17 verbali.

Per ogni autobus sottoposto a verifiche sono state riscontrate più irregolarità: in quattro casi gli pneumatici, misurati con apposito spessimetro, erano irregolari perché inferiori a 1,6 millimetri di spessore. In due bus mancavano le cassette di pronto soccorso, in altri due vi erano uscite di sicurezza irregolari o non funzionanti, in un caso luci esterne non operative, in due casi estintori scaduti e non revisionati, in due la non presenza del triangolo rosso di sicurezza, uno non aveva con sé il contrassegno dell’assicurazione, tre non avevano al seguito i cunei ferma ruote, in un caso assenza di indicatore della velocità esterna posteriore.

Nei giorni scorsi, si è proceduto invece al sequestro di un veicolo e di tre ciclomotori privi di copertura assicurativa e in due casi sono stati fermati soggetti la cui vettura non era stata sottoposta a revisione periodica.

“I controlli – afferma il Maggiore Carmine di Biasiproseguiranno anche nei prossimi giorni. Abbiamo a cuore l’incolumità di tutti gli utenti della strada e per questo motivo gli interventi saranno incentrati proprio sulla salvaguardia della sicurezza a 360 gradi”.

Le operazioni di controllo vengono compiuti su indicazione del Sindaco Adamo Coppola.

– Claudia Monaco –

Un commento

  1. Lombardi Pasquale says:

    Indicatori di velocità esterna,
    Questa è salvaguardia dei passeggeri
    Dalle mie parti burocrazia vessatoria

Scrivi un commento. Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamatori e razzisti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*