Il Comando Provinciale Carabinieri di Potenza, attraverso i Reparti dipendenti, continua nelle attività di controllo del territorio nei numerosi comuni potentini e lungo le principali arterie stradali di comunicazione, sostenendo, altresì, la delicata fase connessa al fenomeno epidemiologico Coronavirus, quindi verificando che vengano di volta in volta rispettate le prescrizioni impartite dalle Autorità nazionali e locali.

Nel dettaglio, all’esito delle diverse indebite condotte accertate, i Carabinieri dei rispettivi Comandi Stazione e Compagnia hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria diverse persone, responsabili di violazioni di carattere penale in materia di armi, droga e circolazione stradale.

A Marsico Nuovo un 34enne, sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato sorpreso con una balestra e 9 dardi con punta in acciaio, senza giustificato motivo. Il tutto è stato sequestrato e il ragazzo denunciato. Un 36enne, invece, fermato alla guida in evidente stato di ebbrezza, è stato sorpreso con un tasso alcolemico superiore al valore consentito; la patente di guida è stata ritirata.

Un 24enne a Moliterno, nel corso di una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 25 grammi di marijuana. La droga, poi sequestrata, era stata lanciata dal giovane nel water all’arrivo dei Carabinieri, nel vano tentativo di disfarsene.

A Vietri di Potenza è stato denunciato un 46enne dopo esser stato beccato alla guida senza patente poiché revocata. Durante il controllo l’uomo, sprovvisto di documenti, ha riferito ai militari false generalità. Nella stessa circostanza, i due passeggeri, un 41enne, fratello del denunciato, e un altro 46enne, hanno fornito false informazioni ai carabinieri al fine di favorire la condotta illecita del conducente.

Infine, sono state segnalate agli uffici delle competenti Prefetture, per uso personale di stupefacenti, 4 persone residenti a Potenza, Lauria e nella provincia di Bologna sorprese in possesso di 4 grammi complessivi di droga, tra hashish, eroina e marijuana, sequestrati.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*