Il Comando Provinciale Carabinieri di Potenza ha intensificato il controllo dopo l’attuazione delle varie misure predisposte dalle istituzioni per evitare il contagio e la diffusione del Coronavirus.

Sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria 6 persone responsabili di violazioni di carattere penale e amministrativo in materia di armi, circolazione stradale e uso di sostanze stupefacenti.

A Balvano un 45enne di Vietri di Potenza è stato sorpreso alla guida della sua auto privo di patente di guida poiché precedentemente revocata. Il veicolo è stato sequestrato.

A Brindisi Montagna un 58enne di Lavello è stato trovato in possesso, senza giustificato motivo, di un coltello del genere vietato.

Denunce anche a Senise, San Fele e Filiano.

Sono state anche segnalate alla Prefettura di Potenza, per uso personale di stupefacenti, 2 persone residenti a Potenza e Marsicovetere sorprese in possesso di 2 grammi di marijuana.

Per tutti, in aggiunta, è scattata l’ulteriore denuncia all’Autorità Giudiziaria, poiché tali comportamenti rappresentano una forma di inottemperanza al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo scorso.

– Claudia Monaco –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*