Il Comando Provinciale Carabinieri di Potenza ha denunciato all’Autorità Giudiziaria diverse persone responsabili di violazioni di carattere penale in materia di armi, sostanze stupefacenti e circolazione stradale.

A Potenza, un 33enne di origini nigeriane è stato trovato in possesso di un involucro contenente quasi mezzo grammo di eroina, una pasticca di metanfetamina, tre bustine in cellophane contenenti 60 grammi di polvere bianca utilizzata come sostanza da taglio e 20 euro ritenuti provento dell’attività di spaccio della droga. Il tutto è stato sequestrato.

Un 30enne di Pietrapertosa, un 57enne di Ruoti, oltre a tre uomini residenti a Potenza sono stati sorpresi alla guida con un tasso alcolemico superiore al valore consentito. In tre casi è stato sequestrato il veicolo mentre a tutti loro è stata sospesa la patente di guida.

A Lavello, un 26enne di Melfi, durante un controllo alla circolazione stradale, in evidente stato di alterazione psicofisica è risultato positivo alla cocaina e con un tasso alcolemico superiore al consentito. L’auto è stata sottoposta a sequestro amministrativo.

Due 21enni e un 28enne del Foggiano, invece, a seguito di perquisizione personale e veicolare, sono stati trovati in possesso di 36 grammi di hashish e di un manganello telescopico.

A Marsico Nuovo, un 65enne di Marsicovetere è stato sorpreso con un tasso alcolemico superiore al valore consentito. Il documento di guida è stato ritirato.

Sono state, inoltre, segnalate alle competenti Prefetture, per uso personale di stupefacenti, 11 persone residenti a Lavello, Montemilone, Lauria e Venosa  sorprese in possesso, complessivamente, di 22 grammi circa tra cocaina, hashish e marijuana, sottoposti a sequestro.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*