I Carabinieri della Compagnia di Potenza, nella serata di ieri, hanno effettuato una serie di servizi straordinari di controllo del territorio, finalizzati alla prevenzione e repressione, tra l’altro, dei reati predatori ed in particolare dei furti in abitazione.

Particolare attenzione è stata dedicata ai comuni di Picerno e Satriano di Lucania.

Nel dettaglio, i Carabinieri hanno controllato, nelle ore serali e notturne, tutte le aree più periferiche, dove si registra una maggiore presenza di abitazioni isolate.

Nel Comune di Picerno, i controlli sono stati maggiormente concentrati all’inaugurazione del nuovo campo sportivo “Donato Curcio”. L’evento è stato così monitorato garantendo una massima sicurezza, assicurando contemporaneamente un’azione preventiva contro eventuali malintenzionati che, approfittando dell’assenza dei cittadini dalle proprie abitazioni, avrebbero potuto consumare furti o danneggiamenti.

Numerosi sono stati anche i controlli alla circolazione stradale, volti ad innalzare il livello di sicurezza e prevenire gravi incidenti come quelli che purtroppo spesso si registrano anche nella provincia potentina.

All’esito dei controlli, che hanno visto impegnati sei equipaggi della Sezione Radiomobile e delle Stazioni Carabinieri dipendenti dalla Compagnia di Potenza, sono state denunciate alla locale Procura della Repubblica 6 persone, delle quali 4 sono state sorprese alla guida delle rispettive auto con un tasso alcolemico fino a tre volte superiore al limite consentito e 2 sono state trovate in possesso di armi: una roncola con una lama lunga circa 45 cm ed un coltello a serramanico di 15 cm.

I Carabinieri di Potenza rinnovano, ancora una volta, l’invito ai cittadini a rivolgersi immediatamente e senza indugio alle Stazioni dell’Arma distribuite capillarmente nei 100 comuni potentini o a chiamare il Numero Unico di Emergenza 112 in qualsiasi situazione di pericolo o sospetto, così da consentire di attuare tempestivamente gli interventi adeguati al caso segnalato.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano