E’ sempre più pericolosa l’ex SS 407 nei pressi dell’incrocio di contrada Tufariello a Buccino, a poche centinaia di metri dal confine con la Basilicata.

Ormai da diversi anni il tratto è oggetto di un movimento franoso che rende sempre più difficile il passaggio dei mezzi.

A nulla sono serviti gli interventi temporanei per garantirne la percorribilità: il tratto si presenta molto pericoloso, specie nelle ore notturne.

Sulla situazione dell’arteria stradale è intervenuto il Comitato di Quartiere Mattina-Tufariello, tramite il responsabile Francesco Tarateta.

“E’ indispensabile richiamare l’attenzione nei confronti degli Enti preposti sulle attuali condizioni della ex SS 407, di competenza della Provincia di Salerno – ha dichiarato Tarateta –  L’arteria che collega i comuni di Auletta, Buccino e Salvitelle con Vietri Di Potenza risulta gravemente dissestata con carenza di segnaletica. La situazione mette in grave pericolo l’incolumità degli automobilisti”.

L’arteria è di vitale importanza per i collegamenti tra Campania e Basilicata e solo un serio intervento di messa in sicurezza e ripristino del tratto potrebbe garantire la sicurezza a chi, quotidianamente, lo percorre.

– Claudio Buono

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano