A distanza di quasi un anno dall’elezione dei 10 componenti del Consiglio dei Delegati del Consorzio di Bonifica Vallo di Diano-Tanagro questa sera si è proceduto a votare la Deputazione Amministrativa dell’Ente, nonostante dopo un anno manchi ancora all’appello il deputato di diritto di nomina regionale.

Oltre al presidente pro tempore Giuseppe Fornino, entrano a far parte dell’organo esecutivo il vicepresidente Anna Di Somma e i componenti della Deputazione Emilio Brunetti e Paolo D’Elia.

Quella che sarà la Giunta del Consorzio di Bonifica valdianese è stata dunque integrata con i nomi dei 3 consiglieri eletti dai consorziati nel dicembre dello scorso anno. Un modo per dare impulso all’attività dell’Ente e dotarlo in questo modo di un organo esecutivo che però manca ancora di un componente.

Tutti i delegati al Consiglio hanno potuto procedere all’elezione della Deputazione Amministrativa tranne i tre membri di diritti nominati dalla Provincia di Salerno che non possono ancora esprimere il proprio voto.

– Chiara Di Miele –


  • Articoli correlati:

19/12/2016 – Consorzio di Bonifica Vallo di Diano. Eletti i 10 componenti del Consiglio dei delegati

13/2/2017 – Consorzio di Bonifica Vallo di Diano. Si insedia Giuseppe Fornino, presidente pro tempore

5/7/2017 – Consorzio di Bonifica Vallo di Diano e Tanagro. La Provincia nomina i suoi tre delegati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*