ambulanza evidenza nuova 6Conducente di autobus pestato a sangue da sei giovani a Marina di Camerota.

A.S., 48enne del posto e dipendente di una ditta di autolinee, era in servizio come di consueto sulla tratta che da Marina di Camerota porta a Pisciotta quando, alla fermata nei pressi del campeggio la Pineta sulla Mingardina, ha notato che sei giovani salendo sul veicolo hanno prima gettato via i bagagli degli altri passeggeri e poi hanno aggredito verbalmente un ragazzo di colore con appellativi razzisti.

A quel punto l’autista è intervenuto per sedare la lite, ma i ragazzi hanno iniziato a picchiarlo e poi sono fuggiti via.

L’autista è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato presso l’ ospedale “Immacolata” di Sapri.

Sul posto i Vigili Urbani e i Carabinieri di Marina di Camerota, agli ordini del maresciallo Di Franco, che hanno individuato i sei giovani, di età compresa tra i 18 e 20 anni tutti provenienti dal napoletano.

– Tania Tamburro – 


 

3 Commenti

  1. Devono essere presi a calci in bocca sti fetenti

  2. Tonino B. says:

    Arrestarli ed una volta dentro tre volte al giorno legnate per tutti ed uno solo pasto al giorno a pane ed acqua, resta sempre la migliore medicina.

  3. Siamo Messi veramente male……..Speriamo Che San Gennaro faccia il miracolo……..

Rispondi a Enrico Cancel

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*