Dopo il grande successo della I tappa primaverile nell’area Alburni, la gara gastronomica approda nell’Alto e Medio Sele tra i profumi ed i sapori d’autunno.  La competizione e la premiazione della seconda tappa territoriale si svolgeranno a Contursi Terme, presso l’Hotel Terme Capasso, domani, lunedì 6 ottobre, alle ore 18:00. La cucina, i prodotti locali, la fantasia e la perizia dei cuochi in gara, creeranno  piatti con mix di innovazione e tradizione. Il concorso gastronomico è suddiviso in tre tappe che porteranno alla grande finale di febbraio.

L’obiettivo del Gal è quello di favorire il rilancio della gastronomia locale, da raggiungere favorendo eventi e momenti ricchi di contenuti legati al turismo gastronomico ed alle tradizioni culturali. Terminato il concorso, si procederà ad individuare i piatti significativi della cucina locale per la redazione di un ricettario.

Verranno realizzate schede tecniche che spieghino i prodotti utilizzati per la preparazione del piatto in concorso, con l’aggiunta delle caratteristiche del territorio, della cucina tradizionale e della dieta mediterranea. Inoltre si punterà a stimolare il dialogo culinario tra cuochi del territorio, favorendo “l’adozione” dei piatti in concorso nel proprio menù base.  Si procederà infine a distribuire, ad ogni operatore di settore, una mappa gastronomica del territorio del GAL “Sentieri del Buon Vivere”, da esibire come guida per i clienti.

I partecipanti all’evento concorrono preparando, nella fase eliminatoria, un piatto tipico della gastronomia locale, a scelta tra un primo, un secondo ed un contorno; in finale invece devono allestire un menù completo. La scelta e l’acquisto degli ingredienti deve avvenire attingendo dall’elenco dei prodotti e dei produttori da quella che è denominata la “Dispensa del buon vivere”.

– redazione – 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*