Si è concluso presso l’Hotel Magic di Atena Lucana con la consegna dei diplomi ai partecipanti il VI Corso di Alto Perfezionamento Musicale organizzato dall’Accademia Musicale del Vallo di Diano, in collaborazione con il Comune di Sala Consilina e la Banca Monte Pruno.

L’assegnazione dei diplomi si è tenuta alla presenza del Maestro Tonino Angone e Fabio Pesce dell’Accademia Musicale del Vallo di Diano, del Sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone e di Antonio Mastrandrea, in rappresentanza della Banca Monte Pruno.

L’evento formativo ha visto anche il patrocinio della Pontificia Commissione per i Beni Culturali della Chiesa Città del Vaticano, della Regione Campania e della Provincia di Salerno.

La sesta edizione del Corso di Alto Perfezionamento Musicale si è svolta nella Grancia Certosina di San Lorenzo a Sala Consilina nel periodo dall’1 al 4 settembre.

Grazie al grande impegno organizzativo e professionale dell’Accademia Musicale del Vallo di Diano, concertisti, docenti di vari conservatori italiani e stranieri, professionisti del settore hanno tenuto dieci master di specializzazione musicale richiamando 64 giovani musicisti da ogni parte d’Italia. Puglia, Basilicata, Campania, Calabria, Lazio sono state le regioni con maggiore presenza di allievi.

In quattro intensi giorni di studio gli allievi, molti dei quali già diplomati, hanno approfondito la propria disciplina con i rispettivi maestri nelle classi di batteria e percussioni etniche, canto lirico e moderno, clarinetto e violino, pianoforte, flauto traverso, sassofono e sassofono jazz, chitarra classica.

I giorni di corso sono stati accompagnati, inoltre, da numerosi concerti che si sono tenuti nell’Auditorium e nell’Aula Magna della Grancia Certosina di Sala Consilina. I Corsi di Alto Perfezionamento Musicale hanno rappresentato un’occasione unica di approfondimento musicale, crescita e confronto tra musicisti ed esperienze. L’entusiasmo ed i risultati di questa edizione hanno spinto gli organizzatori a voler raddoppiare, per il prossimo anno, l’evento programmando una prima data per luglio ed una seconda per il mese di settembre.

– Rosanna Raimondo –


 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano