La seconda edizione del Memorial “Gianluca Romano”, calciatore simbolo di Buonabitacolo prematuramente scomparso due anni fa, ha preso la direzione di Sala Consilina lasciando a mani vuote il Buonabitacolo dopo essersi aggiudicato la prima edizione.

Anche questa volta Antonio Casella per mettere in piedi la squadra ha pescato a piene mani tra i calcettisti ex Sporting Sala Consilina: lo spagnolo Oscar Morgade (premiato come miglior giocatore del torneo), Stefano Trezza (mattatore della finale con un poker di reti), Paolo Sanseverino (miglior portiere della manifestazione), Nico Ametrano che ha messo la firma nella rotonda vittoria 8-3 con i padroni di casa e per finire Floriano D’Alto che insieme agli altri ha alzato al cielo il trofeo meritatamente.

A dire il vero il Buonabitacolo, guidato in panchina da mister Piciocchi, ha provato a mettere in difficoltà la corazzata salese e la rete del vantaggio dopo 10’, di Michele Forte, ha finito per illudere i tanti spettatori accorsi nell’impianto sportivo nel cuore del piccolo centro del Vallo di Diano.

Poi è venuto fuori il maggiore tasso tecnico ed è salito in cattedra l’iberico Morgade che ha inferto un micidiale 1-2 che ha ribaltato il punteggio e prima della fine della prima frazione è arrivato il 3-1 che ha indirizzato il match nei binari della vittoria per la truppa salese.

Nella ripresa si attendeva la replica del Buonabitacolo ma a salire in cattedra ci ha pensato Stefano Trezza, davvero incontenibile, ed autore di un poker di reti che di fatto ha strattonato malamente i padroni di casa facendo perdere loro ogni minima speranza.

Prima che il team salese prendesse il largo da registrare la terza rete del Buonabitacolo firmata da Nicola Ielpo, ma è servita solo per le statistiche. Tanto che tra i premiati figura anche Ciro Russo, in arte Aguilera, che si è aggiudicato il titolo di cannoniere del girone.

La serata si è conclusa con la premiazione dei vincitori a cui hanno presenziato anche la moglie e i figli di Romano. Gli organizzatori, soddisfatti per la bella riuscita della manifestazione, hanno dato appuntamento al prossimo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.