Sono stati premiati questa mattina al Grand Hotel Salerno i Comuni Ricicloni Campania 2016.

L’importante appuntamento organizzato da Legambiente Campania è giunto alla sua XII edizione e mira ogni anno a verificare e comunicare gli sforzi compiuti dalle città campane per avviare e consolidare la raccolta differenziata oltre ad un sistema integrato di gestione dei rifiuti prodotti. Questa mattina erano presenti, tra gli altri, il Vicepresidente della Regione Fulvio Bonavitacola e il Presidente di Legambiente Campania Michele Buonomo.

Tra i paesi del Vallo di Diano è Sassano a classificarsi sul podio nella classifica dei Comuni tra i 5.000 e i 10.000 abitanti con il 95,54% di raccolta differenziata e l’86,88% di indice IPAC. Sassano, inoltre, risulta al sesto posto nella classifica generale regionale.

A ritirare il premio il sindaco e Presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni Tommaso Pellegrino in compagnia dell’assessore all’Ambiente Mario Trotta.

Orgoglioso dei miei cittadini, ai quali rivolgo un infinito grazie – ha dichiarato Pellegrino – così come agli operatori ecologici e ai dipendenti comunali, all’assessore all’Ambiente Mario Trotta e ai consiglieri comunali, a Legambiente per il preziosissimo lavoro di affiancamento e di stimolo. Un importante risultato frutto del lavoro di squadra che testimonia l’amore per il proprio paese“.

Molti dei Comuni del Parco rientrano nelle classifiche – ha inoltre sottolineato Pellegrino – con una media della percentuale di raccolta differenziata virtuosa, a dimostrazione del fatto che il Parco può essere l’indicatore più importante per la ripartenza del Sud anche su un tema delicato come quello della gestione dei rifiuti. Un dato che ci rende orgogliosi e ci dimostra che c’è un Sud che funziona per merito di amministratori sensibili alle tematiche ambientali e dei cittadini che dimostrano di amare la propria terra anche attraverso le buone pratiche della raccolta differenziata“.

Il Comune di Atena Lucana, inoltre, si è meritato il decimo posto nella classifica dei migliori dieci Comuni Ricicloni tra i 1000 e i 5000 abitanti e il diciottesimo posto in quella generale campana. Premio Speciale per la prima compostiera in Comunità a Casalbuono.

– Chiara Di Miele – 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.