comuni ricicloniE’ stata resa pubblica oggi la classifica dei “comuni ricicloni” per l’edizione 2014. In Campania portano a casa un riconoscimento il comune di Salerno, il piccolo comune del Golfo di Policastro Tortorella e il comune del napoletano, Monte Di Procida.

Sono stati consegnati a Roma, infatti, i premi della XXI edizione:  sono 1.328 i campioni nella raccolta differenziata dei rifiuti, il 16% dei comuni d’Italia, per un totale di 7,8 milioni di cittadini.
Ogni regione porta a casa almeno un riconoscimento, fatta eccezione per la Valle D’Aosta, e la maggior parte dei comuni sono concentrati nel Nord-Est.

“La prima novità della classifica di quest’anno -ricorda Andrea Poggio, vicedirettore di Legambiente che ha coordinato la giuria- è il lento spostamento al Centro Sud della distribuzione geografica dei “ricicloni”, ancora saldamente insediata nel Nord Est, con metà dei comuni virtuosi.

Sono 1328 i comuni che hanno raggiunto l’eccellenza superando il 65 per cento di raccolta differenziata dei rifiuti, quasi 8 milioni di italiani, mentre le grandi città stanno a guardare.  L’Italia verso ‘Rifiuti free’: sono 300 le realtà che riducono e riciclano il 90 per cento dei rifiuti.

LEGGI LA CLASSIFICA COMPLETA DEI COMUNI

– redazione –


 

Commenti chiusi