Gli Agenti della Polizia di Stato appartenenti al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia, diretto dal Vice Questore Aggiunto Imma Acconcia, nell’ambito di un’attività investigativa scaturita dalla denuncia per truffa subita da un 40enne residente nella Piana del Sele, hanno individuato i responsabili del reato, già in passato protagonisti di analoghe vicende criminose.

La vittima aveva effettuato l’acquisto di una poltrona al prezzo di 200 euro pubblicizzata su un noto sito di vendita online, versando la somma pattuita nella trattativa su carta postepay così come indicato dal venditore che, successivamente, oltre a non far recapitare la merce si è reso irreperibile.

Le indagini hanno reso possibile l’individuazione della persona che aveva contattato il 40enne in occasione della vendita della poltrona, nonché dell’intestatario della carta postepay sulla quale era stata accreditata la somma.

I malfattori, entrambi domiciliati in provincia di Roma e con a carico numerosi precedenti penali per reati analoghi, sono stati denunciati alla competente Autorità Giudiziaria poiché responsabili, in concorso, del reato di truffa.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*