Commozione sincera, nella comunità di Petina, per la morte di Suor Palmina Polo, originaria di Putignano in provincia di Bari, che per 21 anni è stata ospite presso l’Ordine delle Suore Oblate Benedettine, presente nell’importante centro degli Alburni.

Suor Palmina Polo, 80 anni appena compiuti, dopo 21 anni di servizio a Petina, era stata trasferita presso il Convento di San Vito dei Normanni, nei pressi della Casa Madre delle Suore Oblate Benedettine di Ostuni, anche a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni di salute. A Petina tutti ancora la ricordano con grandissima ammirazione, essendo stata per tantissimi anni docente della Scuola Materna comunale che, fino a non molti anni fa, era gestita proprio dalle suore.

Con sommo dispiacere e dolore la comunità di Petina apprende della morte della nostra Suor Palmina – riferisce il sindaco Domenico D’Amato –  che ha lasciato tra tutti noi un ricordo indelebile di dolcezza e di umanità. A ciò si aggiunge il mio personale ricordo, avendola avuta come mia maestra alle scuole materne. L’intera nostra comunità si unisce al dolore che ha colpito in maniera così dura soprattutto le sue consorelle, ospiti presso il nostro istituto delle Suore Oblate Benedettine”.

– redazione –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*