Oltre 100 rotoballe di fieno in fiamme. L’episodio è avvenuto ieri sera a Colliano in Località Prata. Erano circa le 21, quando il proprietario di una nota azienda agricola e di allevamento mucche del posto, si è accorto del cattivo odore di fumo provenire dal terreno adiacente la propria abitazione e sul quale erano sistemate oltre 140 rotoballe di fieno andate completamente in fiamme. L’uomo, C. S., resosi subito conto della gravità della situazione, ha allertato i soccorsi.

Per circa 100 rotoballe non c’è stato nulla da fare mentre il proprietario è riuscito a portarne in salvo solo 40 con il proprio trattore.

Sul posto sono intervenuti prontamente i Carabinieri della Stazione di Colliano e i Vigili del Fuoco del distaccamento di Eboli che, soltanto dopo diverse ore, sono riusciti a domare le fiammr. Non si esclude l’origine dolosa dell’incendio.

Sulla vicenda, intanto, sono in corso le indagini Carabinieri del Nucleo Operativo di Eboli guidati dal Capitano Alessandro Cisternino.

– Mariateresa Conte –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*