Per combattere le difficoltà occupazionali a seguito dell’emergenza Covid 19, la Coldiretti apre la banca dati “Job in country” autorizzata dal Ministero del Lavoro con i nomi delle aziende agricole che assumono.

Job in Country è la piattaforma di intermediazione della manodopera autorizzata dal Ministero del Lavoro della Coldiretti che offre a imprese e lavoratori un luogo di incontro, prima virtuale on line e poi sul campo.

Si pone l’obiettivo di mettere in contatto nei singoli territori i bisogni delle aziende agricole in cerca di manodopera con quelli dei cittadini che aspirino a nuove opportunità di inserimento lavorativo, in un quadro di assoluta trasparenza e legalità.

Vanno infatti specificate – precisa la Coldiretti – mansioni, luogo e periodo di lavoro ma anche disponibilità e competenze specifiche in un settore dove è sempre più rilevante la richiesta di specifiche professionalità. L’attività è svolta direttamente nelle singole province attraverso le Società di servizi delle Federazioni provinciali ed interprovinciali della Coldiretti, secondo un modello di capillare distribuzione sul territorio”.

“In un momento di crisi come quello attuale in cui molte persone hanno perso il lavoro – spiega il direttore di Coldiretti Salerno Enzo Tropianoil portale è un’opportunità che Coldiretti mette a disposizione di tanti aspiranti lavoratori ma anche delle aziende che mai come in questa stagione sono in difficoltà a reperire manodopera. Nel portale si può accedere all’area destinata ai soggetti in cerca di occupazione. Previo accreditamento al sito è possibile procedere a inserire il proprio curriculum con relativa disponibilità a nuova occupazione e attivare uno specifico Alert in caso di contratto con impresa interessata. Vi è anche un’area destinata alle imprese in cerca di lavoratori: il datore di lavoro ha la possibilità di inserire una offerta di lavoro con indicazione delle specifiche prerogative professionali del lavoratore ricercato e al contempo dichiarare le condizioni relative all’offerta occupazionale”.

Sul portale Job in Country raggiungibile dal sito www.coldiretti.it è possibile:

  • per le aziende, inserire offerte di lavoro, indicando le caratteristiche professionali richieste e le condizioni relative alle offerte (come mansioni e retribuzione).
  • per chi è in cerca di occupazione, è possibile inserire il proprio curriculum e la propria disponibilità alla nuova occupazione, e mantenere sempre aggiornati i propri dati professionali.

– Claudia Monaco –

 

 

 

10 Commenti

  1. Giuseppina says:

    Cerco lavoro urgentemente

  2. Giuseppina says:

    Salve se cercate una persona a lavorare contattatemi ho urgente bisogno di lavorare

  3. Giustina Gennarelli says:

    Avrei bisogno di lavorare qualsiasi cosa grazie

  4. Visto andamento attuale di virus e crisi economica nel lavoro essendo disoccupato mi candido x lavoro agricolo. 347/9182032.grazie buon lavoro

  5. Domenico says:

    Disponibile cerco lavoro

  6. Maurizio says:

    Offrirsi x ogni tipo di lavoro

  7. Disponibilità immediata per qualsiasi raccolta e lavoro agricolo

  8. Disponibilità immediata per lavoro agricolo

  9. Alla notizia della possibilità di lavorare nei campi, sono subito andato sul sito dedicato a questa iniziativa della “Coldiretti”.
    Ahimé, digitando nel campo di ricerca la regione “Campania” il sistema molto velocemente comunica che non vi sono richieste di “lavoratori”, in effetti c’era da immaginarselo, come si può pretendere da chi ha sempre succhiato il sangue di “Rumeni”; “Ghanesi”; “Nigeriani”, pagati poco più di 20 euro per 10 ore di lavoro e più al giorno, una coscienza sociale consapevole dei diritti dei lavoratori (braccianti agricoli), riservando doveri e “DIRITTI” per l’appunto.
    Più che un aiuto alle aziende agricole in difficoltà, questa iniziativa dello Stato insieme alla Coldiretti, per molti “Caporali” sarà solo un ostacolo da raggirare e poter ritornare al decisamente più redditizio sfruttamento di lavoratori in NERO.

  10. Amalia Mancino says:

    Cerco lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*