Dopo la chiusura nella giornata di ieri della Strada Provinciale 66, che collega la frazione Licusati del comune di Camerota con la Strada Regionale 562 “Mingardina”, il sindaco di Camerota Mario Salvatore Scarpitta ha chiesto il ripristino della postazione del 118 ubicata sul porto Turistico di Marina di Camerota. La chiusura è stata determinata a seguito di una caduta massi dovuta all’ondata di maltempo.

“A causa della frana che ha causato la chiusura della provinciale 66 – ha dichiarato il sindaco Scarpitta – i tempi di assistenza e di pronto soccorso si allungano notevolmente con maggiore pericolo per l’incolumità e la salute degli abitanti del Comune di Camerota”.

In tempi record l’Amministrazione Comunale ha ottenuto il ripristino del servizio del 118 almeno fin quando la provinciale 66 non sarà riaperta.

“A nome di tutta l’Amministrazione – conclude Scarpitta – ringrazio il dottor Di Fluri, il dottor Montello e il dottor Violante per aver concesso l’autorizzazione e per il grande senso di responsabilità dimostrato”.

– Claudia Monaco –


  • Leggi anche:

17/01/2018 – Ondata di maltempo nel Cilento. Cadono massi lungo la Strada Provinciale 66 a Camerota

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*