A seguito delle elezioni amministrative in provincia di Salerno, il segretario della Uil Fpl salernitana Donato Salvato augura che “si apra una stagione del dialogo per il bene dei lavoratori”.

Facciamo gli auguri ai sindaci eletti in provincia di Salerno – scrive Salvato – Speriamo che dopo questa tornata elettorale si apra una stagione di rinnovamento e di ripartenza, evitando di etichettare i lavoratori del pubblico impiego come i responsabili di ogni cosa negativa che accade nelle pubbliche amministrazioni”.

Così Donato Salvato commenta la tornata elettorale che ha interessato 40 comuni del Salernitano.

“Come sempre, il sindacato sarà pronto a dialogare con tutti per il bene dei lavoratori e delle comunità – prosegue -. Siamo disposti a ragionare per trovare soluzioni che diano dignità ai lavoratori e ai servizi che bisogna garantire ai cittadini. Il 15 ottobre i dipendenti pubblici ritorneranno a lavorare in presenza, ma non si perda di vista lo strumento dello smart working che tanto è stato bistrattato ma che ha salvato un intero Paese durante la pandemia. Si punti ad effettuare più assunzioni possibili, avviando un cambio generazionale che si attende da tantissimi anni. Noi, come Uil Fpl Salerno, saremo disponibili al confronto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano