Un colpo produttivo è stato messo a punto l’altra notte a Ceraso, quando dei malviventi si sono intrufolati in un frantoio portando via 10 quintali di olio e un camion.

Pare che i ladri avessero ben studiato il colpo poiché hanno provveduto prima a reperire i bidoni di acciaio in cui trasportare l’olio. Infatti, sono entrati in un’attività che vende materiale agricolo, adiacente al frantoio, sottraendo sia i bidoni che tutti i soldi presenti in cassa.

Notevole il danno per il frantoio di ultima generazione che produce olio biologico, l’oro verde molto pregiato.

Sull’accaduto indagano i Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano