Ieri sera il personale della Squadra Mobile, sezione criminalità diffusa – “Falchi”, a Salerno ha arrestato in flagranza di reato il 33enne P.G., per vendita di sostanze stupefacenti.

Gli agenti, dopo una specifica attività info-investigativa, hanno notato un continuo andirivieni di giovani che, dopo essersi recati in un rione della zona Carmine, si allontanavano frettolosamente. Il servizio di appostamento ha permesso di individuare l’appartamento di P.G., in cui quest’ultimo aveva messo in essere una fiorente attività dedita alla spaccio di sostanze stupefacenti.

Le perquisizioni hanno consentito di ritrovare 25 dosi, accuratamente preparate in involucri di cellophane, suddivise tra eroina e cocaina.

Dopo le formalità di rito l’uomo è stato condotto nel carcere di Fuorni.

Inoltre è stato segnalato come assuntore il 47enne C.R. all’Ufficio Territoriale del Governo.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*