Apertura palestre Basilicata. Bardi:"Se i dati restano questi le ...

Lo scorso 29 maggio il Capo dello Stato Sergio Mattarella ha firmato i Decreti con i quali, su proposta del ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, di concerto con la ministra delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Teresa Bellanova, sono stati scelti 25 nomi di coloro che si sono distinti per benemerenza nell’agricoltura, nell’industria, nel commercio, nell’artigianato, nell’attività creditizia e assicurativa.

Tra questi è stato nominato Cavaliere del Lavoro anche Umberto Pesce per l’industria metalmeccanica della Basilicata.

“Un meritato riconoscimento a una Basilicata che produce e lavora” è il commento del presidente della Regione Vito Bardi.

“E’ la dimostrazione – ha continuato Bardi – che dalla nostra regione possono venire esempi virtuosi di imprenditorialità. Basta scorrere l’elenco degli altri imprenditori ai quali è stato conferito lo stesso riconoscimento per comprendere il valore della nomina attribuita. L’onorificenza conferita a Pesce è motivo di orgoglio per tutti noi lucani, soprattutto in questo particolare momento che ci deve vedere impegnati nella ripresa post emergenza Covid-19. Rivolgo a Pesce le mie più sentite congratulazioni anche a nome della Giunta regionale”.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*